Società ginnasta Andrea Doria Genova
stella d'oro al merito sportivo
MENU
U17: RN IMPERIA 11-14 ANDREA DORIA
Società Ginnastica Andrea Doria | palestra genova centro | piscina nuoto genova | tennis genova

SG Andrea Doria - Società Ginnastica Andrea Doria | palestra genova centro | piscina nuoto genova | tennis genova U17: RN IMPERIA 11-14 ANDREA DORIA

U17: RN IMPERIA 11-14 ANDREA DORIA
U17: RN IMPERIA 11-14 ANDREA DORIA

 

RN Imperia 11-14 Andrea Doria

(2-2)(4-2)(1-4)(4-6)

Arriva un’altra importantissima vittoria alla Piscina Cascione di Imperia. Partita giocata alle 10.30 del mattino ma i nostri ragazzi non soffrono la stanchezza e partono subito forti con 2 reti consecutive, di Pasero su palomba e Di Cesare (autore di ben 7 reti) sul palo da uomo in più, successivamente 2 gol subiti da Russo che riportano la partita sul pareggio al termine della prima frazione. Nel secondo tempo la partita inizia a cambiare, complice anche non uno dei migliori arbitraggi, e i nostri subiscono altre due reti da Bracco e Kovacevic (il migliore in assoluto nelle file avversarie con le sue 5 reti insieme alle 5 di Russo), portandosi sul 4-2. Successivamente espulso Moraci (Andrea Doria) per proteste ma la squadra reagisce con la rete di Pasero dal centro, e c’è  ancora il tempo di un’altra rete di Kovacevic e una di Russo, risposte da una rete di Di Cesare ancora una volta da posizione di centroboa. A un minuto dal termine del secondo tempo viene espulso per proteste anche Bracco (RN Imperia). Il terzo tempo inizia male per i nostri con un’altra bella rete di Kovacevic, risposte però da due reti di Pasero consecutive che rimettono in partita i nostri ragazzi, ma l’azione successiva dopo una rete annullata allo stesso Pasero quest’ultimo viene espulso, presumibilmente per proteste ma non molto chiara la situazione, e insieme a lui anche il tecnico Piero Bruzzone. La squadra però reagisce e inizia a lottare ancora di più completando la rimonta (7-8) con le reti di Precisano e Di Cesare. A poco dal termine della terza frazione un’altra situazione gestita non molto bene dall’arbitro viene protestata dal dirigente Andre Moraci, anche lui mandato negli spogliatoi. Il quarto tempo inizia con la rete dell’8-8 di Russo, ribattuta da Di Cesare su uomo in più. Qualche azione dopo arriva la rete del 10-8 da parte di Giovanni Ristori in controfuga e viene espulso anche Russo (Rn Imperoa) per proteste. I ragazzi non perdono la testa e allungano andando sul +4 con le reti di Di Cesare e Gailli. Negli ultimi due minuti arrivano altre tre reti da parte di Kovacevic e due di Di Cesare che portano al risultato finale di 11-14.

Vittoria molto importante che acquista ancora più importanza con la notizia della vittoria del Sestri contro l’Arenzano (al secondo posto con 1 punto di vantaggio in classifica), che porta ancora a sognare un secondo posto che potrebbe significare semifinali nazionali. Ultima finale da giocare nel derby genovese contro uno Sturla in forma domenica prossima alle 14.45 a Lago Figoi, con un occhio di riguardo alla partita dell’Arenzano contro il Chiavari. FORZA RAGAZZI!!