Società ginnasta Andrea Doria Genova
stella d'oro al merito sportivo
MENU
Lettera ai soci
Società Ginnastica Andrea Doria | palestra genova centro | piscina nuoto genova | tennis genova

SG Andrea Doria - lettera ai soci | andrea doria lettera | soci andrea doria | consiglio direttivo andrea doria ! Lettera ai soci

Lettera ai soci

 

Genova 06 aprile 2020 

Cari Soci, 
in queste ultime settimane stiamo tutti vivendo una situazione di emergenza sanitaria drammatica e difficile.
Il Governo ha adottato stringenti misure per contenere la diffusione del Coronavirus, a salvaguardia della salute delle persone, che stanno incidendo pesantemente  sulla vita dei singoli e della collettività e che si sono ripercosse ovviamente anche sulle associazioni sportive.
Come ben sapete, dallo scorso 9 marzo Andrea Doria ha dovuto sospendere tutte le attività e chiudere l’impianto fino a data da destinarsi, con conseguenti ripercussioni negative sia organizzative che economiche.
 Pur nella assoluta incertezza sui tempi di riapertura e sui possibili aiuti economici, non ci siamo lasciati prendere dallo sconforto, ed anzi ci siamo da subito attivati per arrivare pronti al momento in cui potremo finalmente riaprire i cancelli e riprendere l’attività. 
 Sin dall’inizio della chiusura abbiamo cercato di fare sentire la nostra presenza e di offrire comunque continuità alle attività dei numerosi gruppi di atleti, agonisti e non, programmando sessioni di allenamento a distanza e proponendo lezioni di attività motoria tramite le nostre pagine social. 
 Purtroppo, dal punto di vista finanziario le misure varate dal Governo a sostegno delle associazioni sportive sono assai marginali e di certo non sufficienti per superare lo shock economico: stiamo quindi studiando, anche sotto questo profilo, come affrontare al meglio la crisi con minor aggravio possibile.
 Sono infatti al vaglio del Consiglio Direttivo possibili soluzioni per compensare la forzata sospensione dell’attività, ma l’incertezza sull’entità degli aiuti economici e sui tempi di riapertura degli impianti non consente, ad oggi, di individuare quella più adeguata. 
 Da “uomini e donne di sport” siamo comunque pronti ad affrontare anche questa sfida, consci delle fatiche e dei sacrifici che dovremo tutti affrontare, ma convinti di riuscire a raggiungere il nostro obiettivo: festeggiare i 125 anni di vita di Andrea Doria allenandoci insieme e consentendo ai nostri atleti di tornare ad inseguire i loro sogni sportivi.
 
Il Consiglio Direttivo